2012 - Rioni Dante e Camuzzago - Giuseppe e Asenat

»2010 »2011 »2012 »2013 »2014 »2015 »2016 »2017

Verdetto 44° Palio settembre 2012

tema: La Famiglia nella Bibbia

La Giuria intende preliminarmente manifestare grande apprezzamento per tutte le creazioni, sia per la complessitá del tema e dei soggeti, sia per le capacitá progettuali, realizzative e tecniche evidenziate nell'allestimento dei carri e nella rappresentazione dei messaggi
La giuria composta da Padre Pietro Burrascano, Sandro De Martino, Claudia Dorigoni, Stefano Femminis, Lorenzo Giglio e Viviana Pagani, dopo una approfondita e prolungata discussione, preso atto dell'ottima realizzazione di ciascun carro, ma dovendo comunque dichiarare un vincitore, ritiene di assegnare il Palio di Santa Giustina 2012 al carro:

Giuseppe e Asenat (Gen 37 e 50) - La famiglia che accoglie e perdona
Realizzato dai rioni Dante e Camuzzago


immagine del carro vincitore

La giuria incaricata dal Comitato Palio di Santa Giustina per valutare la 44ª edizione della sfilata dei Carri Biblici Fiorati ed assegnare il Palio 2012, ha espresso la seguente valutazione riguardo ogni singolo carro:

1) Rioni S.Martino - Garibaldi: Adamo ed Eva (Gen 1, 28 e seguenti) ...una sola carne



Buon livello della rappresentazione del soggetto ed interessanti riferimenti artistici legati allo stesso. Particolare l'utilizzo della luce come parte integrante della scenografia e come elemento unificatore.

2) Rioni Dante - Camuzzago: Giuseppe e Asenat (Gen 37 e 50) La famiglia che accoglie e perdona



Forte carica simbolica unita all'efficace impatto scenografico. Di rilievo la cura dei costumi e della composizione floreale nonché la scelta dei materiali utilizzati.

3) Rioni Cantone - San Nazzaro Noemi, Rut, Booz (Rut 1-2, 3-4) Una storia d’amore nella storia della salvezza



Originale e suggestivo l'abbinamento e l'integrazione tra elementi del passato ed elementi del presente. Particolare attenzione e cura, anche di dettaglio, nelle ricostruzioni architettoniche e nei costumi.

4) Rione Bergamo: Elkana,Anna, Pennina (1 Sam 1 e seguenti) I figli dono di Dio



Efficacia del messaggio esaltata dalla ricerca dell'arredo floreale e dall'uso della luce. Apprezzabile l'attualizzazione delle tematiche e la rappresentazione plastica della preghiera a Dio e della risposta come dono.

5) Rione Castello: Tobia e Sara (Tobia 2,3 e seguenti) Un cammino per la famiglia



Notevole carica innovativa nell'utilizzo delle luci e nella proiezione d'immagini. Significativa la rappresentazione dei chiaro scuri e dell'alternanza tra momenti di luce e di buio.