particolare del carro vincitore

»2010 »2011 »2012 »2013 »2014 »2015 »2016 »2017

Verdetto 50° Palio di Santa Giustina
8 e 9 settembre 2018



LAUDATO SI' - Lettera enciclica sulla cura della casa comune.



La giuria apprezza la profondità dei temi teologici, la ricerca e riflessione biblica effettuata e la declinazione delle tematiche in ambito ecologico, politico e sociale.
Ammira il coinvolgimento di più generazioni, in particolare quello dei giovani progettisti che si sono dimostrati sensibili e competenti.
Si suggerisce una miglior integrazione dell'elemento floreale nell'allestimento dei carri.

La giuria, composta da Giampiero Bocca, Cristian Bonomi, Silvano Erba, Laura Gironi, Mara Istelli e Luca Paganini, dopo una approfondita e prolungata riflessione, preso atto dell'ottima realizzazione di ciascun carro, ma dovendo comunque dichiarare un vincitore, ritiene di assegnare il Palio di Santa Giustina 2018 al Carro:


UNA CONVERSIONE ECOLOGICA
Realizzato dal RIONE CASTELLO


1) Rioni Cantone e San Nazzaro
La torre di Babele




Molto significativo il messaggio scelto, la realizzazione scenografica è particolarmente emotiva ed impattante.
Audace l'interpresentazione della torre di Babele rovesciata, che assume più significati

2) Rione Bergamo
Dalla Creazione alla Parusia





La comprensione del tema scelto risulta chiaro ed immediato.
Apprezzata la doppia citazione di iconografie artistiche.
Vivace l'espressività cromatica. Notevole la scelta dell'abbinamento tra i vizi capitali ed il linguaggio distorto che possono assumere i social network.

3) Rioni Dante e Camuzzago
Ricercare la sostenibilità





Interessante la convivenza delle simbologie bibliche presenti e la capacità di attualizzarne il messaggio.
Particolarmente apprezzata la tematica del sacrificio in funzione redentiva

4) Rioni Castello
Una conversione ecologica





Riflessione teologica approfondita e resa in maniera immediata attraverso le forme architettoniche.
La tematica si sviluppa in un percorso che coinvolge tutti i lati dell'allestimento.
Citando l'infanzia il carro apre alla speranza del cambiamento.

5) Rioni San Martino e Garibaldi
Quando non basta una rosa





Apprezzati il coraggio e l'oraginalità nel modo d'interpretare la tematica proposta.
L'essenzialità della scenografia comunica senso di armonia.


v